YouTube 2010: novità dal 13 marzo? ecco cosa cambierà

[facebook_like_button]

Logo YouTube

Sabato 27 febbraio 2010, forse per uno sbaglio del team tecnico, ho visualizzato, per alcune ore, quella che sarà la nuova grafica di YouTube.

A dire il vero, ad oggi, non se ne parla da alcuna parte, anche se è stato annunciato che, dal 13 marzo 2010, il noto portale di video sharing non sarà più disponibile per quanti continueranno ad utilizzare la vecchia versione del browser di casa Microsoft: Internet Explorer 6.

Sarà forse in concomitanza con questo “switch off” che la società che fa capo alla grande G di Mountain View ha in mente di lanciare il nuovo layout. A dire il vero, non si tratterà tanto di un vero e proprio restyling, in quanto cambieranno i pulsanti, ora bianchi con un bagliore scuro al passaggio dell’on mouse hover, quanto di modifiche all’usabilità.

Il motore di ricerca sarà l’elemento che subirà maggiori modifiche. Inserendo un termine di ricerca, e poi selezionando uno dei risultati, tutti i video trovati verranno riprodotti automaticamente dopo quello selezionato, come in una sorta di playlist. Si tratta di una modifica molto utile nei casi in cui, ad esempio, si vogliano ascoltare vari brani di un artista o di un gruppo: basterà digitare il nome e cliccare sul primo risultato ottenuto, YouTube farà il resto.

Rimanendo sempre in campo ricerca ed usabilità, se si decide di effettuare una ricerca mentre si sta visualizzando un video, questo si rimpicciolirà in un’animazione e, spostandosi sulla sinistra e continuando la riproduzione, lascerà spazio sulla destra per l’elenco dei risultati, che sarà, quindi, consultabile pur continuando a visualizzare ed ascoltare il video precedentemente in riproduzione.

Ecco un video:

[youtube dU-aCzKlb4M]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *