Apple presto nel mercato dello streaming musicale

[facebook_like_button]

La notizia è di quelle che hanno ripercussioni in borsa, e ne ha avute sicuramente se Pandora, quest’oggi, ha perso 18 punti percentuali. Infatti, un articolo sul Wall Street Journal ha rivelato l’indiscrezione che Apple sarebbe in procinto di lanciare un nuovo servizio di streaming musicale destinato a tutte le piattaforme, con esclusione di Android: iPhone, iPad, iPod, Mac e Windows. Analogo, per l’appunto, a Pandora e Spotify, ancora non si sa quale siano le condizioni economiche per accedervi, anche perché, si ricorda, per questioni di diritti i due servizi precedentemente citati non sono disponibili per l’Italia.

Un nuovo servizio che andrà ad affiancarsi ad iTunes quindi, leader ormai nel settore della vendita musicale, su cui a Cupertino sono già ad ottimo punto, ma non si si conosce ancora il nome, ma potrebbe anche essere accorpato ad iTunes, né la data del lancio. Sembra comunque difficile che queste informazioni possano emergere già durante l’evento in programma per il 12 settembre, durante il quale, con ogni probabilità, sarà lanciato l’iPhone 5.

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *