GeForce GTX 650 Ti Boost, la nuova scheda NVIDIA arriva sul mercato

[facebook_like_button]

Le voci che circolavano da un po’ di giorni sono state confermate dal lancio odierno della nuova scheda di fascia media di NVIDIA, la GeForce GTX 650 Ti Boost, dotata di GPU GK106-240-A1 e 768 core CUDA.

Una scheda più vicina alla GTX 660 che alla GTX 650 Ti, per il fatto che dispone della stessa GPU e della stessa ampiezza del bus, a 192-bit. Il clock di base misura la frequenza di 980 MHz, mentre il Boost Clock permette di raggiungere i 1033 MHz. Molti produttori, tuttavia, proporranno delle versioni con clock leggermente più spinti, mentre la memoria, prevista in dotazioni da 1 e 2 GB DDR5, dovrebbe essere stabile sui 6 GHz.

Significativo è anche il fatto che questa scheda avrà bisogno di un solo connettore da 6-pin per l’alimentazione, in quanto il consumo alla velocità di riferimento è di 140W. Tra le altre tecnologie supportate si contano NVIDIA PhysX, NVIDIA Surround, CUDA, 2-way SLI, Adaptive V-Sync, mentre le porte presenti sono le medesime della GTX 660, ovvero due DVI e una HDMI/DisplayPort 1.2. Per quanto riguarda il prezzo si parla di 169,00 € per la versione da 2 GB, mentre con la verisone da 1 GB si risparmieranno 20 €.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *