Steve, il mondo non ti dimenticherà

[facebook_like_button]

Steve Jobs si aspettava che niente di quanto da lui fatto gli sarebbe sopravvissuto. È quanto emerge dal frammento di un’intervista rilasciata ai tempi di NeXT.

Nel seguente filmato, datato 1994, apparso oggi per la prima volta online e tradotto in italiano in esclusiva qui su Gonk, l’ex A.D. di Apple, mente della mela, allora trentanovenne, spiega che nel mondo dell’informatica tutto muta velocemente e così si aspettava che del suo lavoro nessuna eredità sarebbe rimasta ai posteri. Ovvimente vogliamo smentirlo categoricamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *