Categories
Web

Google+: vuoi un invito per il nuovo social network?

Come ormai molti avranno saputo, la comparsa della barra nera su Google è il preludio al lancio di Google Plus (Google+).

Il nuovo social network di BigG ancora non è pubblicamente utilizzabile, all’indirizzo plus.google.com molti visualizzeranno un messaggio di attesa e non sarà possibile accedervi. La curiosità però so che è tanta, per cui chiunque voglia provarlo può commentare questo post indicando il proprio indirizzo Gmail nel campo email e proverò a recapitarvi un invito Google+.

Tutto sommato non si tratta di nulla di estremamente nuovo, anzi, sia concettualmente che architetturalmente somiglia molto a Facebook, con qualche novità e qualcosa in meno. Certo con un gigante come Facebook sarà un’impresa riuscire a guadagnare quote di traffico, anche se il concorrente si chiama Google. Ciò che però ho notato, e che credo sia la strategia di quelli di Mountain View, è che sui loro server hanno collezionato già un bel po’ di informazioni su tutti noi che usiamo Gmail, che si ricorda è uno dei servizi email più diffusi al mondo, per cui l’ingresso in Google+, una volta che sarà lanciato ufficialmente, avverrà quasi in modo automatico e saremo tutti catapultati, a forza, sul nuovo social network.

Anche le foto annesse al profilo, involontariamente, potreste averle già caricate su Google+, basta avere un proprio album Picasa Web.

Google quindi sembra avere un piano ben preciso già da tempo per strappare primati al social network blu, la cui forza maggiore risiede proprio nell’enorme mole di utenza che dal 2004 è riuscito a conquistare, anche se le recenti stime la vedono in leggero calo. Che sia una strategia per allargare il proprio dominio sul Web? Vedremo.