Sincronizzazione audio e video nei file multimediali

[facebook_like_button]

Conversione del framerate audio

L’effetto prodotto dal rallentamento dell’audio è, come abbiamo già detto, l’abbassamento del tono, mentre quello prodotto dall’accelerazione, l’aumento. Oltre alla variazione ottenuta dall’allungamento del tempo, è possibile riprodurre lo stesso effetto anche attraverso il cosiddetto “pitch shift”. Dopo aver regolato la lunghezza dell’audio, per ripristinare la tonalità sarà necessario quindi calcolare la percentuale in cui è variata ed applicarvi l’inverso per riportarla al valore originale.

Fortunatamente esiste un programma che effettua tutta l’operazione in automatico. Si chiama BeHappy, la cui installazione necessita di Avisynth e .NET Framework di Microsoft, ormai presente già sulla maggior parte dei sistemi in quanto necessario al funzionamento di un numero elevato di programmi.

Con BeHappy sarà possibile effettuare la variazione del tempo preservandone la tonalità, basta utilizzare la funzione “TimeStretch”, che tra le opzioni prevede proprio “Tempo changed, pitch correction”. Caricato quindi il file audio da modificare, sarà necessario spuntare “TimeStretch” e configurarlo per le proprie esigenze: per utilizzare l’audio NTSC su video PAL bisognerà ad esempio selezionare “Framerate based transform” ed impostare, come nell’immagine, “23,967 -> 25,000”, oltre a spuntare l’opzione precedentemente menzionata.

Dopo aver selezionato il tipo di compressione, sarà possibile importare normalmente il file con MKVMerge GUI, ed inserirlo nel contenitore MKV insieme al video come già precedentemente esposto.

Tag:

Una reazione a “Sincronizzazione audio e video nei file multimediali

  1. maurizio

    Finalmente ho trovato qualcuno che spiega bene la questione della sincronizzazione. I miei complimenti e, maggiormente, i miei ringraziamenti.

    Replica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.